Bandiera Agostino - La Guerra all'orizzonte

Vai ai contenuti

Sergente Bandiera Agostino

28 anni.
Nato a Quinto di Treviso il 28 novembre 1888
Figlio di Sante e Doro Teresa

Bracciante

Arruolato nel 115° Reggimento fanteria (Brigata Treviso) e inviato al fronte il 20 giugno 1915.

Ferito in combattimento sul Monte Peuma l' 8 luglio 1916.
Promosso al grado di sergente il 10 giugno 1917.

Morto sul fronte Isontino il 4 settembre 1917 per ferite riportate in combattimento a quota 526 del Veliki Hribach nei pressi del Monte San Gabriele.



BANDIERA AGOSTINO SULLA CARTA DEL CONFLITTO
NOTE: La fotografia di Bandiera Agostino è antecedente al periodo bellico e si riferisce al precedente servizio di leva (1908 - 1910) presso l'87° Reggimento fanteria (Brigata Friuli) come è visibile dalle mostrine.


« ET NOMEN VNA CVM SANGVINE PRO PATRIA DEDIMVS »  
( e con il sangue anche il nome dedicammo alla Patria )
PRESENTE NEL MONUMENTO AI CADUTI
E A PAGINA 29 DELL'ALBO D'ORO DEI CADUTI DELLA PRIMA GUERRA MONDIALE - VOLUME XXVI - VENETO
Torna ai contenuti